Ambiente

Il territorio dell’Azerbaijan è situato alle pendici del Caucaso Meridionale ed è prevalentemente montuoso. I confini sono delimitati a nord da Russia e Georgia, a ovest dall’Armenia, a sud dall’Iran e a est con il Mar Caspio. Ancora dubbia l’appartenenza della totalità del territorio azero al continente asiatico, in quanto se il confine tra l’Europa e l’Asia viene posto lungo i fiumi Kura e Rioni, parte di territorio rientrerebbe in Europa.